Cheap Thrills

Da WikiFur.
Banner del fumetto.

Cheap Thrills è un webcomic di genere "slice of life" scritto e disegnato dall'artista e furry fan Skurvy, (conosciuta su Fur Affinity come VivisectionBob[1]), con protagonisti personaggi esclusivamente antropomorfi. Partita nel 2008[2], l'opera è rimasta incompleta al quarto capitolo; l'autrice stessa ha affermato di aver abbandonato il progetto il 27 Maggio 2013[3] dopo una pausa di circa cinque mesi dall'ultima pagina, pubblicata il 17 Dicembre 2012[4]. Sebbene sia stata annunciata una versione romanzata sull'epilogo della storia, ad oggi non ci sono ancora aggiornamenti sui siti ufficiali.

Nel fumetto un gruppo di personaggi vive la vita adolescenziale e i primi anni dell'inserimento nel mondo del lavoro sullo sfondo di un quartiere multirazziale degli anni '90, negli Stati Uniti; i personaggi sperimentano liti e drammi familiari, divergenze economiche, discriminazioni etniche ed affrontano un periodi di dipendenza dalle droghe. Lo stile di Chep Thrills è semi-caricaturale e caratterizzato da dettagli e colorazioni diversi a seconda del capitolo: il primo, nel quale viene narrata l'adolescenza dei personaggi, ha uno stile asciutto ed "acerbo"; i toni blu del secondo capitolo, rischiarato solo da luci gialle, accompagna la trama principale che riguarda problemi familiari; i colori vibranti del terzo capitolo, che ricordano quasi schizzi colorati con i pennarelli fluo, diventano psichedelici assieme ai vari esperimenti dei ragazzi sulle sostanze, ed infine i toni naturali ed i colori piatti dell'ultimo capitolo simboleggiano finalmente stabilità, pace ma anche debolezza.
Alcune pagine sono state ridisegnate con i personaggi in veste umana, ma pur sempre riconoscibili in quanto portatori, sia in forma antropomorfa che realistica, dei tratti somatici tipici delle loro razza[5].

Trama generale[modifica]

Jeordie Asif Maaltajik è un coniglio figlio di Mirza (un afro-iraniano) ed Elizabeth (una pellerossa di origini Hopi e Zuni); assieme al fratellino Faris vive a Rigsby, in un piccolo quartiere multirazziale americano teatro delle sue avventure e disavventure durante gli anni delle scuole superiori e nei suoi primi anni d'impiego come tatuatore. Ad accompagnarlo nelle vicende c'è la vicina, migliore amica ed in seguito fidanzata Bethany Marie O'Hearn (una gatta irlandese) la quale vive con la zia Alice in seguito a vari problemi familiari, e gli amici Erik (lupo italo-americano dalla famiglia falsamemente premurosa ed accogliente), Anna (gatta maschiaccio e lesbica) e Frank, un cane senza pelo inquietante, trascurato e schizzofrenico che molti ragazzi del quartiere ritengono, a ragione, un cocainomane.

Personaggi[modifica]

  • Jeordie Asif Maaltajik: Nato nel 1978 da Elizabeth e Mirza, fratello maggiore di Faris. E' un coniglio dalla pelliccia marrone e bianca sul muso (il quale presenta una lussatura sul naso), petto e pancia, con capelli scuri e lunghi, portati in stile rastafarian. E' amichevole e all'apparenza rilassato, tuttavia è ossessionato dalle opinioni altrui e cerca di apparire piu' duro di quello che è; ha l'orribile difetto di giudicare, anche con superficialità, le altre persone prima ancora di conoscerle, come il padre di Beth e la fidanzata di Erik, sbagliando sempre clamorosamente. Rimane comunque un ragazzo sveglio e fedele alla sua amica, Bethany. Ha una passione per la body modification e diventa tatuatore.
  • Mirza Asif Maaltajik-Maaraji: Padre di Jeordie, medico di professione.
  • Elizabeth Ann Maaltajik: Madre di Jeordie, carismatica e socievole.
  • Faris Maaltajik: Fratellino minore di Jeordie, appassionato di calcio e computer, vede suo fratello maggiore come un modello da seguire, nonostante quest'ultimo non sia molto daccordo a tale idea. Ha qualche problema con i bulletti del quartiere (in particolare Toby James), che non fanno altro che vessare e prendere in giro lui e i suoi amici, dangogli parecchio fastidio. Morirà nel terzo capitolo, assieme a sua madre, a causa di un incidente d'auto.
  • Jenna, Leah e Rachel: Un trio di ex-ragazze di Jeordie, susseguitesi velocemente durante i suoi anni di liceo; appaiono esclusivamente nel primo capitolo (ad eccezione di Rachel). I loro rapporti amorosi, superficiali e basati sul sesso, sono finiti in breve tempo. Sono rispettivamente una volpe rossa, un licaone ed una coniglia. Rachel ricomparirà nuovamente (e per l'ultima volta) nel terzo capitolo come fidanzata di Bruce James (il quale la tratta essenzialmente come un'oggetto sessuale ed una pezza da piedi, umiliandola davanti agli altri), ed avrà un breva incontro fatto di poche parole con Jeordie; tuttavia, dagli sguardi reciproci dei due conigli è chiaro che essi sono profondamente dispiaciuti l'uno nei confronti dell'altra per come si sono trattati a vicenda in passato. Alla fine del terzo capitolo, Bruce scaricherà Rachel, che comunque non tarderà di iniziare una relazione con Kip (come si evince da uno sguardo che i due si lanciano in una vignetta).
  • Bethany Marie O'Hearn: Nata nel 1979 da Gladys e Shane, ha una numerosa famiglia composta da quattro fratelli e tre sorelle; si è trasferita dalla zia Alice da quando aveva 13 anni a causa di problemi familiari, e viene educata a casa da Alice stessa. Ha lunghi capelli biondi, occhi azzurri e la pelliccia completamente bianca. E' una cara amica di Jeordie, sebbene abbia un carattere completamente diverso da lui. Ha la passione per la musica, e trova un lavoro come commessa in un negozio di strumenti musicali, nel quale pero' impara che non è sempre facile trattare con i clienti.
  • Sean O'Hearn: Fratello maggiore di Bethany, primogenito, appare solo nel primo e nel secondo capitolo. E' alto, robusto, biondo e con gli occhi verdi. E' un bravo ragazzo pacato, tranquillo e molto ragionevole.
  • Jenny O'Hearn: Sorella maggiore di Bethany, secondogenita. Ha lunghi capelli lisci e scuri e gli occhi verdi, è quella con cui Bethany ha piu' dialogo. Simpatica, allegra e positivamente ottimista; può sembrare un pò mattarella ma è molto vicina a Bethnany e la famiglia, provando sempre a dare qualche buon consiglio, appianare le divergenze o a risollevare i morali a terra. E' stata fidanzata con un ragazzo tempo fa che non piaceva alla madre perchè di professione luterana anzichè cattolica.
  • Sally O'Hearn: Sorella minore di Bethany, quartogenita, appare brevemente nel secondo capitolo. Somiglia molto a Jenny, ha i capelli scuri e lisci tagliati a caschetto, occhi azzurri e porta gli occhiali. Prova astio nei confronti di Bethany, perchè la ritiene responsabile (con la sua condotta) dei problemi familiari. Compare solo nel secondo capitolo.
  • Gladys Louise Sullivan O'Hearn: Madre di Bethany, ultrareligiosa, severissima, diffidente, manesca e piuttosto iraconda. Ha un marito, Shane, completamente assente dal nucleo familiare, e ben otto figli[6]. Nonostante le apparenze, non è una donna davvero cattiva, in realtà, è molto preoccupata per il futuro della sua famiglia. Nel secondo capitolo si scoprirà che gran parte del suo caratteraccio deriva dai continui tradimenti e mancanze del marito. Somiglia molto a Bethany, ed è molto grossa a causa delle numerose gravidanze.
  • Shane O'Hearn: Marito di Gladys, apatico, indifferente, freddo ed infedele; è diventato completamente menefreghista nei confronti di sua moglie ed i figli. Ha una madre cinica, acida, cattiva, bigotta e molto ricca di nome Eleanor.
  • Alice Ellen Sullivan Morgan: Sorella vedova di Gladys, è da lei che Bethany fu mandata a vivere da quando aveva tredici anni. Maestra di professione, ha educato a casa Bethany fino agli anni del college. Si sposo' con un cane, Martin Morgan, istruttore di musica[7].
  • Salvatore Erik Volta: Nato da Diane e Salvatore nel 1978 e chiamato con il secondo nome "Erik" da tutti. E' un lupo di origini italiane robusto e molto forte, dalla pelliccia beige e bianca, e i capelli neri; paziente, amichevole, compassionevole e comprensivo. Conosce Anna e Jeordie sin dall'asilo, e sviluppa un amore per la meccanica sin da piccolo. Una volta cresciuto, eredita infatti l'officina del padre. E' fidanzato con Pam, e odia visceralmente Frank per i suoi modi e il fatto che compri e spacci droga. Ha una ridicola paura di ingrassare, essendo stato al liceo un ragazzo un pò cicciotto.
  • Salvatore Volta Sr.: Il padre di Erik, un corpulento e pelato ibrido di lupo ed orso italo-americano che gestisce un'officina nella quale lavorano suo figlio, suo nipote Dante e, per un breve tempo, anche Jeordie. Viene introdotto nel terzo capitolo (isieme alla moglie) in cui appare come un padre severo ma giusto; comprensivo e molto affezionato a suo figlio. Nel quarto capitolo, quando Erik gli rivela la gravidanza di Pam, Salvatore tira fuori una freddezza ed un menefreghismo inaspettati, oltre che una buona dose di cattiveria gratuita: difatti, rinfaccia la cosa al figlio per farlo sentire colpevole e, come se non bastasse, gli dice che non ci sara mai (sia a livello finanziario che personale) per aiutare e sostenere lui e la sua nuova famiglia, anche quando fossero in difficoltà.
  • Diane Volta: La madre di Erik, una cagnolina dal lunghi capelli neri, di origini italiane anch'essa. All'inizio appare affettuosa ed amichevole (seppur un pò troppo appiccicosa ed invadente); ma in seguito si rivelerà ipocrita, scostante ed odiosa. Prende in antipatia Pam senza un motivo alcuno (nonostante sembrasse felice che Erik avesse una ragazza e della notizia di un futuro nipotino), trattandola con freddezza, insofferenza, sufficenza e cinismo; e facendo tutto il possibile per farla sentire fuori posto o in difetto in casa propria. In oltre è pure assilante e pettegola; e sembra anche un pò castrante, visto che tratta Erick come fosse ancora un bambino e non vuole che se ne vada di casa. Questi atteggiamenti manderanno su tutte le furie Erik che non mancherà di rimproverala per ogni cosa.
  • Dante Volta: Nipote di Salvatore e cugino di primo grado di Erik, è un ibrido tra lupo e lince, grazie ai geni ereditati dalla madre Lydia[8]. Ha una sorella di nome Angela.
  • Pam Swanson: La fidanzata di Erik, è una timida, silenziosa e poco espansiva o socievole ragazza tasso che a causa del suo atteggiamento, viene giudicata negativamente (in alcuni casi con vero e proiprio odio) dagli amici del suo fidanzato, e perfino dagli stessi genitori di lui. Nell'ultimo capitolo, aspetterà un bambino avuto con Erik. Pam viene da una situazione famigliare leggermente turbata, dato che i suoi genitori si separarono quando era ancora piccola (sua madre Linn era una donna snob di mondo, mentre invece il padre Bill un rude Hillbilly)[9]. Lei rimase con la madre, mentre invece i suoi due fratelli maggiori (Buck e Jonas) andarono con il padre[10]. Ha antipatia nei confronti di Anna per non ben chiari motivi; da un discorso di Anna (fatto nel terzo capitolo[11]) sembrerebbe per via di certe molestie sessuali (ne confermate, ne smentite) che la stessa Anna le avrebbe fatto nello spoglitoio della palestra alle superiori.
  • Anna Lee Jensen: Nata nel 1978 da Helen ed un padre che non ha mai conosciuto, Anna è una gatta bianca dai lunghi capelli rossi e ricci. E' sarcastica, indifferente, cinica, arrogante, rancorosa, insensibile e, di primo acchito, pare che odi tutto; in realtà ha una visione molto dura delle cose, e non esita ad esprimere schiettamente le proprie opinioni con chiunque. Non ama però quando qualcun'altro fa lo stesso con lei, irritandosi facilmente e reagendo in modo molto seccato. Ha una sorellastra di nome Kierie con il quale convive la casa. Prova un odio quasi virulento nei confronti di Pam per motivi non ben specificati; da un suo discorso (fatto nel terzo capitolo) sembra perchè Pam l'abbia denunciata al professore di fisica, alle superiori, per presunte molestie sessuali (ne confermate, ne smentite) che lei continua a negare.
  • Kierie Lee Jensen: La sorellastra maggiore di Anna, è una gatta dai capelli biondi e ricci, bella, formosa e pacchiana, che, dopo la separazione dei genitori, convive da anni con la sorellastra di dieci anni piu' piccola. Ha una personalità estremamente irresponsabile, frivola e superficiale, infatti comprava sigarette ed alcool per Anna ed i suoi amici quando essi erano ancora troppo piccoli per permetterseli[12]. Ha un fidanzato scoiattolo che pare un completo idiota.
  • Frank Solomon: Un ibrido tra uno sciacallo ed un cane di razza nudo peruviano[13] anoressico e dall'aspetto strambo; lo si riconosce per la completa assenza di pelo dovuto ad un difetto genetico. E' malaticcio, trasandato e dalla personalità enigmatica, amico di lunga data di Jeordie e di Anna, di cinque anni piu grande di loro, famoso per fornire droghe varie ai ragazzi del quartiere (di cui anc'egli ne fa ampiamente uso). Vive in una roulotte appena fuori Rigsby con la madre (tossica anc'essa) con il quale ha un rapporto molto problematico, ed è solito trascinare Jeordie in una serie di guai, suscitando a volte pure un grande disappunto nel coniglio. E' innamorato di Anna, ma quest'ultima non lo ricambia mai essendo lesbica; nonostante questo sono ottimi amici.
  • Marty: Un eccentrico opossum di bassa statura che lavora nello stesso studio di tatuaggi di Jeordie. Ha i capelli biondi legati in trecce rasta, ed è riconoscibile, oltre che per i tanti tatuaggi, per la sua dentatura sporgente e storta. Ha un'occhialuta sorella gemella di nome Marla[14] con cui vive insieme in una baita in mezzo ai boschi, lontano dalla città (che i due marsupiali non amano paricolarmente). Oltre che per i tatuaggi, Marty ha la passione di impagliare e collezionare animali feral morti che trova nel bosco o sui cigli delle strade[15].
  • Finn Fisher: Furetto, datore di lavoro di Jeordie e Marty e proprietario dello studio di tatuaggi "Rigsby Tattoo". E' un tipo cinico, scontroso e menefreghista, ormai sterile in seguito ad un tumore che il padre di Jeordie, Mirza, riusci' a curare[16].
  • Nona Fisher: Una scoiattola ultra-tatuata moglie di Finn, che lavora anche nel suo stesso studio di tatuaggi; apparentemente di gran carisma è in realtà una tardona lasciva e seduttrice che si lascia spesso andare a flirt dichiaratamente sessuali (anche di fronte al suo stesso marito) con ragazzi più giovani di lei. In particolare Jeordie (che pare la sua "vittima" preferita) ma lui rifugge ogni volta le sue avances, conoscendo bene il tipo che è lei.
  • Sid Fisher: Un ibrido furetto/scoiattolo figlio di Nona e Finn, sboccato, maleducato e delinquente. In continuo a chiedere soldi al padre, che lui, naturalmente, gli rifiuta.
  • Bruce James: Un cane di razza Jack Russell frequentante la stessa scuola di Jeordie, dal carattere assolutamente ignorante ed insopportabile. E', in oltre, arrogante, cattivo, misogino, prepotente, egoista, falso, drogato (prendeva la droga da Jeordie, dato che temeva Frank), strafottente, volgare, viziato, vizioso, borioso, superbo, irritante, stupido, sbruffone, ipocrita, codardo, vigliacco, bugiardo e facile alle risse (fin quando il suo avversario non è più forte di lui). Compare solo nel terzo capitolo, dove pare che sia "amico" di Erik, ma quest'ultimo lo allontanerà immediatamente da se dopo che, una sera, ha picchiato selvaggiamente Jeordie. Con tutti i suoi difetti, e nessun pregio, Bruce James potrebbe essere definito come l'unico vero antagonista del fumetto.
  • Toby James: Fratellino minore di Bruce, di professione bulletto; frequenta la stessa scuola di Faris e si diverte a tormentare il giovane coniglio. Ha lo stesso identico carattere del suo fratello maggiore e, come ques'ultimo, ha una gran paura di Frank, che in un occasione lo ha pure minacciato con un coltello per difendere Faris. Compare anch'egli, solo nel terzo capitolo.
  • Kip: Un cane grassottello di razza bull terrier dal pelo bianco e grigio e la testa pelata, "amico" di Bruce James. Non è un ragazzo molto sveglio, anzi, si dimostra piuttosto tonto, ignorante e sempliciotto, in oltre è rozzo e cafoncello, ma non per questo cattivo. Prenderà le distanze da Bruce dopo che quest'ultimo malmena violentemente Jeordie. E' sempre insieme a Chad ed appare solo nel terzo capitolo.
  • Chad: Un ratto dal pelo bianco e con dei punti di sutura sul naso, "amico" di Bruce James. E' un tipo estremamente apatico, indifferente, impassibile e strafottente; praticamente privo di personalità. Prenderà le distanze da Bruce dopo che quest'ultimo malmena violentemente Jeordie. E' sempre insieme a Kip ed appare solo nel terzo capitolo.

Vedi anche[modifica]

Link esterni[modifica]

Referenze[modifica]

  1. VivisectionBob su Fur Affinity.
  2. Prima pagina del fumetto, dal sito ufficiale.
  3. If You Were Wondering..., dal blog Tumblr di Skurvy, 27 Maggio 2013.
  4. Cheap Thrills Chapter 4 - Page 88, da VivisectionBob su Fur Affinity, 17 Dicembre 2012.
  5. Ch4-40 human things, esempio di pagina con personaggi umanizzati.
  6. Albero genealogico di Bethany, da VivisectionBob su Fur Affinity.
  7. Some people were asking about Alice’s dead husband, Tumblr ufficiale.
  8. Albero genealogico di Erik, da VivisectionBob su Fur Affinity.
  9. Pamela, da VivisectionBob su Fur Affinity.
  10. Albero genealogico di Pam, da VivisectionBob su Fur Affinity.
  11. Cheap Thrills Chapter 3 - Page 58, da VivisectionBob su Fur Affinity.
  12. Here is a picture of Anna and her always classy half sister Kierie, Tumblr ufficiale.
  13. What Species is Frank?, Tumblr ufficiale.
  14. Marla, da VivisectionBob su Fur Affinity.
  15. Marty probably enjoys doing taxidermy as a hobby, Tumblr ufficiale.
  16. Finn had a bad case of man-cancer in 1987, Tumblr ufficiale


Fmpiccolo.png