Dillinger Derringer

Da WikiFur.
Copertina del terzo volume.

Dillinger Derringer è un fumetto underground del genere "slice of life" e comico disegnato dall'artista italiana Vanessasan nel 2000. Date le circostanze, Dillinger è uno dei primi fumetti della sottocultura furry italiana, conosciuto soprattutto dai furry fans italiani veterani, e forse uno dei fumetti piu' importanti.

L'opera, che ha subito dal 2000 vari ritocchi e miglioramenti nel corso degli anni, è tuttora incompleta ferma al quarto volume. Originalmente distribuita solo in formato cartaceo via siti web indipendenti, è ora disponibile in formato digitale sul sito di arte antropomorfa adulta Pleasure BonBon, sempre a cura di Vanessasan. Dillinger, comunque, ha un rating per tutti.

Nel fumetto sono presenti esclusivamente personaggi antropomorfi di varie specie, anche se i protagonisti sono principalmente gatti.

Trama[modifica]

Le vicende sono ambientate a Roma, in un universo alternativo nel quale, in seguito ad un conflitto mondiale, la razza umana è stata sterminata a causa di un virus letale. Tale virus, comunque, ha modificato anche i geni degli animali trasformandoli in esseri umanoidi.
Con l'avanzare del tempo e lo svilupparsi della civiltà degli antropomofi, tali esseri si sono evoluti sino a raggiungere una civiltà simile a quella moderna. Una delle aspirazioni piu' grandi da parte degli antropomorfi è assomigliare il piu' possibile a dei bellissimi esseri umani, e per questo ricorrono a frequente uso di chirurgia plastica.

Ogni tanto, pero', nascono esseri piu' "mutati"; in casa Derringer nasce Dillinger, una gattina che, a differenza dei suoi simili, è piu' "animalesca" (caratteristica piu' visibile è la postura digitigrade, al posto di quella plantigrade degli altri personaggi).
Nonostante gli sforzi della famiglia per farla diventare un antropomorfo piu' umanizzato, Dillinger è felice del suo aspetto e cresce in compagnia del suo migliore amico e vicino, Beniamino. Una volta finito il liceo, i due deidono di iscriversi al C.O.P., ovvero Centro Ordine Pubblico, una sorta di squadra della polizia.

Personaggi Principali[modifica]

Famiglia Derringer[modifica]

  • Dillinger: Gatta antropomorfa digitigrade dalla pelliccia celeste, con muso e pancia bianchi e zampe e orecchie viola. E' la piu' piccola in casa Derringer e un esempio di "regressione evolutiva". Nonostante cio', Dillinger è vivace, curiosa, intraprendente e molto intelligente. Ha gli arti inferiori molto sviluppati che le permettono di correre velocemente a quattro zampe, udito e olfatto di qualità feline. Beniamino è il suo migliore amico.
  • Simeone: Gatto antropomorfo plantigrade dalla pelliggia viola con folti baffi. E' il padre di Dillinger. E' l'unico in famiglia a non essere preoccupato della regressione della figlia e spesso la sprona a dare sfogo ai suoi istinti felini. Non sopporta i vicini, la famiglia Rigattoni.
  • Doloray: La sorella maggiore di Dillinger, simile in aspetto ma piu' umanoide. E' spesso di mal umore.
  • Candida DiLuna: Madre di Dillinger, è il membro della famiglia che piu' sprona Dillinger a comportarsi da "umana".

Famiglia Rigattoni[modifica]

Vicini di casa della femiglia Derringer.

  • Arturo: Padre di famiglia e marito di Micia Sorrini. E' un gatto plantigrade dalla pelliccia arancione a strisce gialle e capelli biondi tenuti in una coda di cavallo. Parla con un forte accento romano. E' chiassoso e grezzo, ma allo stesso tempo molto sensibile e affezionato.
  • Micia Sorrini: Gatta dalla pelliccia rosa e lunghi capelli rossi. E' la moglie di Arturo.
  • Beniamino: L'ultimo figlio in casa Rigattoni, pelliccia e aspetto simile al padre. Migliore amico di Dillinger. A differenza del padre, Beniamino è un vero genio: è inoltre molto posato, educato, e non sembra stupirsi di nulla.
  • Gli altri figli di casa Rigattoni: Non appaiono spesso nel fumetto. Sono Immacolato, Beato, Clemente, Libero, Vitale, Angelico, Giocondo, Santuccio, Pacifico, Pio, Fedele, Giusto, Cristiano, Salvatore, Benedetto e Rosario. Ad eccezione di Salvatore (che ha la pelliccia completamente nera), tutti i figli di Arturo e Micia hanno la stessa pelliccia del padre.

Vedi anche[modifica]

Link esterni[modifica]


Fumetti e webcomic della community furry italiana

Best Thing In TownCuore VoodooDillinger DerringerDoggy BagHollywood BluesPink and BlueShirley SquirrelThe Great SuitorTruck You!