Dinosaurs for Hire

Da WikiFur.
Copertina del primo volume.

Dinosaurs for Hire è un fumetto di genere azione e comico creato dal disegnatore statunitense Tom Mason nel 1988, con protagonisti una squadra di dinosauri antropomorfi in un mondo di umani. La serie originale comprensiva di nove volumi è stata pubblicata fino al 1990 dalla casa editrice Eternity Comics; dopodichè, il concept del fumetto è stato ripreso per un remake distribuito da Malibu Comics nel 1993, per il quale sono stati completati dodici volumi.

Dal fumetto è stato tratto un omonimo videogioco per la console SEGA Genesis, distribuito nel 1993 dalla Malibu Interactive. Di genere sparatutto e platform, il gioco seguiva lo stesso humor parodistico e assurdo dell'opera originale in una modalità di gioco simile al celeberrimo classico Contra.

Sinossi[modifica]

Dinosaurs for Hire è un fumetto satirico volto maggiormente a parodiare classici del cinema o letterari; i personaggi principali sono Archie, un tirannosauro verde che veste come Terminator, Lorenzo, un triceratopo marroncino con una camicia hawaiiana, Reese, uno stegosauro verdino orbo appassionato di armi di distruzione di massa e Cyrano, un pterodattilo rosso. Il team di dinosauri è in realtà un gruppo di alieni che somigliano a versioni "ridimensionate" dei [[rettile|rettili] giganti che una volta popolavano la Terra, ed in alcuni episodi viene implicato che l'aspetto simile sia frutto di un'evoluzione di quest'ultimi.
Dopo che un malfunzionamento della loro navicella spaziale li fa precipitare sulla Terra nell'oceano, Archie ed i suoi amici imparano a vivere con gli umani, diventando dei mercenari.

Vedi anche[modifica]

Link esterni[modifica]