Housepets!

Da WikiFur.
Il logo del fumetto.

Housepets! è un fumetto online disegnato dall'artista furry fan Rick Griffin iniziato nel 2008. Il fumetto si basa soprattutto su alcuni sketch che l'autore disegnava da piccolo.
Nel 2009 e nel 2010 è stato premiato dall'Ursa Major Awards come "Miglior Striscia con Antropomorfi"; è anche disponibile in lingua italiana, tradotto indipendentemente da alcuni appassionati.

Il fumetto ha sin dall'inizio uno stile molto semplice e particolare (con utilizzo frequente della tecnica "copia-incolla") che si distingue dai classici lavori di Griffin. In seguito, comunque, lo stile si è evoluto diventando sempre piu' dettagliato; lo stile umoristico, a tratti, si rivela satirico trattando diversi argomenti in modo allegorico, ridimensionando tutto agli animali (domestici e non) e il loro quartiere, come ad esempio nel capitolo "Yes, Jessica, There Is An Opener Of Ways" In cui viene mostrato il contrasto tra la religione e l'ateismo.

Ambientazione[modifica]

Il fumetto, del genere "slice of life", è ambientato in un universo alternativo nel quale gli animali sanno parlare e comunicare con gli uomini e altre specie, hanno gli stessi diritti degli uomini (ad esempio gli uccelli possono sindacalizzassi oppure dei furetti possono gestire un enorme multinazionale), hanno i pollici opponibili e abitualmente quelli domestici chiamano “mamma” e “papà” i propri padroni (che da come si potrà notare, queste famiglie difficilmente hanno figli, visto che l’animale li sostituisce totalmente).

In particolare, la storia si incentra sugli animali domestici che abitano la cittadina Babylon Gardens e sui protagonisti Peanut Butter il cane e Grape Jelly il gatto. I personaggi sono per la maggior parte animali antropomorfi con anatomia caricaturale e postura plantigrade, diversi tra loro ma con delle caratteristiche in comune: il collare con medaglietta che mostra la caratteristica del personaggio (ed è, a quanto pare, considerato anche una specie di indumento, visto che si imbarazzano appena hanno il collo scoperto). Ci sono varie medagliette con diversi simboli, ad esempio un pianoforte per un pianista, un teschio per un bulldog oppure classicamente una semplice medaglietta con l’iniziale del nome.

Vedi anche[modifica]

Link esterni[modifica]


Fmpiccolo.png