L'era glaciale (film)

Da WikiFur.
(Reindirizzamento da L'Era Glaciale (film))
Copertina del DVD.

L'Era Glaciale (titolo originale: Ice Age) è un lungometraggio d'animazione in computer grafica di genere comico e avventura, diretto da Chris Wedge e prodotto dalla compagnia statunitense Blue Sky Studios nel 2002, per la 20th Century Fox. E' il primo capitolo della saga de L'Era Glaciale, conosciuta per essere il secondo franchise animato piu' redditizio della storia del cinema, ed è a sua volta seguito da tre lungometraggi cinematografici: L'era glaciale 2 - Il disgelo del 2006, L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri del 2009 e L'era glaciale 4 - Continenti alla deriva del 2012. Un quinto capitolo della saga è invece previsto per il 2016[1].
Come in tutti i capitoli della saga, presenta per protagonisti animali antropomorfi e feral di varie specie preistoriche che interagiscono tra loro e superano vari problemi legati al periodo preistorico o delle glaciazioni. In questo capitolo è presente anche un bambino umano come protagonista.

Con un incasso di piu' di 383 milioni di dollari[2], la pellicola si aggiudico' il titolo di ottavo film piu' redditizio dell'anno in tutto il mondo e fu accompagnato da un consenso positivo da parte della critica: il sito aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes lo registra nel suo database con una votazione complessiva del 77%, basata su 165 giudizi[3].
Come tutti i capitoli della saga, il film è stato accompagnato dalla distribuzione di un videogioco tie-in per la console portatile Game Boy Advance, il quale ha pero' ricevuto critiche negative.

Trama[modifica]

Sulla Terra, 20000 anni fa, iniziava la prima glaciazione: un branco di animali di ogni tipo sta viaggiando verso Sud per sfuggire al freddo. Tra questi ci dovrebbe essere Sid, un bradipo alquanto imbranato e incapace di badare a se stesso, che però è stato intenzionalmente lasciato indietro dalla propria famiglia mentre dormiva. Appena sveglio infatti, da mostra della sua insopportabile incapacità facendo infuriare due rinoceronti.
Per fortuna Manfred, un mammuth sulla sua via per la migrazione, decide di salvargli la vita.

Nel frattempo, vicino a un villaggio umano non molto lontano, vi è un branco di smilodonti capeggiato da Soto e Diego. Questi sono intenzionati a rapire e sbranare il neonato figlio del capo villaggio per vendetta, visto che l'uomo ha ucciso molti dei loro compagni. La mattina seguente Diego e gli altri membri del branco attaccano il villaggio, ma il neonato che cercano le tigri viene portato via dalla madre. Diego insegue l'umano e durante la fuga, la madre salta gia' da un dirupo dentro ad un fiume, morendo. Il bambino invece, sano e salvo, viene trascinato dalle acque fino ad una riva vicina, dove viene ritrovato da Manfred e Sid.
Nonostante le continue lamentele del mammuth, Sid decide di riportare il bambino al villaggio. Diego invece, minacciato dai suoi compagni poichè non è tornato con la preda tra le zanne, si presenta alla strana coppia col bambino fingendosi ben intenzionato a riportare il pargolo ai suoi veri genitori.

La strada da percorrere è lunga, e tra le varie peripezie (i quattro personaggi incontreranno prima uno stormo di dodo impazziti, poi un labirinto di ghiaccio, e infine un vulcano in eruzione) alla fine Sid, Manfred e Diego stringono amicizia. Diego quindi cambia opinione, non volendo piu' portare il bambino tra gli artisgli del suo branco, e dopo aver confessato ai due amici le sue origini, prepara un piano su come sfuggire all'imminente attacco di Soto.

Vedi anche[modifica]

Link esterni[modifica]

Referenze[modifica]

  1. Ice Age 5 Set for July 15, 2016, Anubis Moves to 2018, ComingSoon.net.
  2. Ice Age su Box Office Mojo.
  3. Ice Age su Rotten Tomatoes.