Minerva Mink

Da WikiFur.
Fotogramma del cartone con Minerva.

Minerva Mink è un personaggio minore co-protagonista di alcuni cortometraggi della serie televisiva animata Animaniacs. E' apparsa in due puntate della serie, nei corti intitolati Moon over Minerva e Meet Minerva, e nonostante le pochissime apparizioni, ha comunque raggiunto un discreto livello di successo.

Fisionomia[modifica]

Minerva è un visone femmina antropomorfo dall'anatomia caricaturale, postura plantigrade con la pelliccia completamente bianca, lunghi capelli biondi e coda gialla e folta. Indossa solitamente un vestito rosso. La naturale bellezza di questo personaggio e gli atteggiamenti da primadonna fanno di lei una ragazza molto corteggiata, anche se Minerva non mostra mai alcun interesse per i propri spasimanti, ma solo coloro che hanno un bel fisico (che, ironicamente, non sembrano avere interesse per lei). Sembra apparire anche superficiale ed egoista.

Personaggi ricorrenti nei suoi cartoni sono Newt il bracco e Wilford B. Wolf il lupo.

Nella sottocultura furry[modifica]

Nella sottocultura furry Minerva ha acquistato talmente successo (grazie al suo aspetto fisico) da essere considerata un "sex symbol" dei cartoni animati al pari livello di Jessica Rabbit o Krystal.
Il furry fan Mitch Beiro ha inscenato un finto matrimonio con il personaggio di Minerva Mink, con l'aiuto di un complice in fursuit, a Confurence 12 nel 2001[1].

Vedi anche[modifica]

Link esterni[modifica]

Referenze[modifica]

  1. Immagini del "matrimonio" di Minerva Mink.