SPQF

Da WikiFur.
Logo di SPQF

SPQF è un gruppo furry regionale attivo nel Lazio e in particolar modo a Roma. Conta attualmente circa 40 membri.

Finalità[modifica]

SPQF viene creato con l'intento di offrire alla comunità furry del territorio uno spazio dove conoscersi, interagire ed organizzare furmeets ed attività di gruppo e allo stesso tempo di promuovere la cooperazione fra i suoi membri e gli altri furries italiani ed esteri.

Storia[modifica]

Il gruppo nasce agli inizi di Novembre 2015 su iniziativa di DanMag. Il primo incontro avviene il 27 Novembre, giorno in seguito adottato come data di nascita ufficiale del gruppo, in un ristorante nella zona Parioli di Roma e vede la partecipazione di cinque persone.

Fin da subito, SPQF si affilia ad altri gruppi italiani come Italianfurs, Campaniafurs e Lomabardianfurs, oltre ad allacciare contatti con i maggiori eventi italiani Zampacon e Furizon.

Nell'arco del suo primo anno di attività, confluiscono nel gruppo molti furries della zona fino a raggiungere la dimensione odierna. Nello stesso lasso di tempo, il gruppo organizza circa quaranta furmeets[1][2] con picchi di partecipazioni fra i 12 e i 17 partecipanti. Ad alcuni di questi furmeet partecipano ospiti provenienti da altre regioni d'Italia (Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Campania, Toscana, Veneto e Lombardia) e dall'estero (USA, Germania e Croazia). Il 1 Maggio 2016 viene organizzato un furmeet a Napoli per conoscere di persona alcuni omologhi del gruppo regionale campano.

Il 27 Novembre 2016 il primo anniversario del gruppo viene festeggiato con una cena a cui partecipano in 28. Un numero ancora basso rispetto a piu grandi furmeet che si svolgono all'estero, ma considerevole se paragonato alla media del Lazio e d'Italia.

Regole interne[modifica]

Il gruppo ha un regolamento interno che tutti i membri sono chiamati a rispettare per poterne far parte. L'applicazione del regolamento e la risoluzione di eventuali controversie sono affidati all'admin ed agli staffers che si occupano anche dell'organizzazione pratica dei furmeet dopo essersi consultati con i membri per cercare di andare incontro il piu possibile alle esigenze di tutti.

Vedi anche[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]

Fonti[modifica]

  1. "Calendario SPQF 2015", dalla pagina FurAffinity del gruppo.
  2. "Calendario SPQF 2016", dalla pagina FurAffinity del gruppo.