Gatto Silvestro

Da WikiFur.
(Reindirizzamento da Sylvester the Cat)
Gatto Silvestro.

Sylvester the Cat (chiamato in italiano Gatto Silvestro o anche solo Silvestro, nome intero originale: Sylvester J. Pussycat, Sr.) è un personaggio fittizio protagonista di vari cartoni animati (apparso per la prima volta nelle serie di Looney Tunes e Merrie Melodies), successivamente diventato un'icona dell'animazione e di un impero multimediale composto da cartoni animati, film, fumetti, videogiochi, giocattoli e merchandise vario.

Fisionomia[modifica]

Silvestro è un gatto antropomorfo bipede con postura plantigrade dall'anatomia funny animal, con la pelliccia nera e bianca sul muso, petto, pancia, zampe e punta della coda. Ha il naso rosso. Di solito non indossa vestiti. Silvestro ha dei piccoli impedimenti nel linguaggio, e non riesce a pronunciare le consonanti sibilanti.
E' spesso affiancato a Titti il canarino o Speedy Gonzales, entrambi sue prede, che riescono in tutti gli episodi a sfuggire dalle sue grinfie, esattamente come succede nei cartoni di Wile E. Coyote o Tom & Jerry, ed è vittima del cane Ettore, un bulldog tarchiato e muscoloso (benché in genere non molto furbo), che sottopone il malcapitato felino a rituali pestaggi. Silvestro è ingegnoso, ma incredibilmente goffo oltre che sfortunato. Viene rappresentato come gatto domestico di Granny ed ha un figlio, Sylvester Jr., che è identico al padre, solo piu' piccolo.

Storia[modifica]

Gatto Silvestro è stato creato dagli animatori Bob Clampett e Fritz Freleng nel 1945, ed il primo cortometraggio con il gatto protagonista è stato Life with Feathers. Il primo episodio che mostra Silvestro e Titti assieme è invece Tweetie Pie. Doppiato da Mel Blanc (doppiatore storico che ha dato la voce a moltissimi altri personaggi dei Looney Tunes, tra i quali Bugs Bunny e Daffy Duck) e anche da molti altri artisti, il gatto è comparso protagonista in 103 episodi dei Looney Tunes, tre dei quali hanno vinto degli Academy Awards: Silvestro è quindi il personaggio con piu' Academy Awards di tutti i personaggi di Bugs e amici.

In Italia, il personaggio è comparso durante gli anni '60 e '70 nei siparietti pubblicitari di Carosello, insieme a Titti, come testimonial della ditta di Pelati DeRica. Ha inoltre partecipato come co-protagonista nei lungometraggi Space Jam ed ha ottenuto un ruolo minore in Looney Tunes: Back In Action.

Vedi anche[modifica]

Link esterni[modifica]


Universo Looney Tunes

Cortometraggi

Baby Looney TunesClassici Looney TunesDuck AmuckDuck DodgersI misteri di Silvestro e TittiLoonatics UnleashedTazmaniaTiny ToonsThe Looney Tunes ShowWhat's Opera, Doc?

Lungometraggi

Looney Tunes: Back In ActionSpace Jam

Videogiochi

Bugs Bunny e Taz in viaggio nel tempoBugs Bunny: Lost in TimeLooney Tunes: Duck AmuckSheep, Dog & WolfTaz: Wanted

Schede personaggi

Beep BeepBugs BunnyDaffy DuckGatto SilvestroLola BunnyPepè Le PewPorky PigRalph Il LupoSpeedy GonzalesTazTittiWile E. Coyote